La plate-forme du développement régional en Suisse

Mineralp - Promozione del Patrimonio Geologico e Naturalistico

La montagna per anni è stata considerata luogo per appassionati. Negli ultimi anni, invece, si è avuto un avvicinamento verso i luoghi montani legato in modo particolare all’aspetto naturalistico e ambientale; tuttavia il visitatore, e sovente anche il residente, ha poche informazioni sulla nascita e il valore delle economie di montagna. Sin dall’antichità il territorio montano era luogo d’interesse, non solo per l’aspetto agricolo o dell’allevamento, ma anche per lo sfruttamento delle quantità di risorse naturali presenti; tra queste, i metalli hanno da sempre rappresentato un valore che merita particolare attenzione. La chiusura della maggior parte delle attività estrattive ha ridotto fortemente la consapevolezza e la conoscenza di questo patrimonio e di come questo abbia inciso nelle economie e nella trasformazione del territorio, in funzione delle necessità umane. Il progetto si propone il recupero e la diffusione di tale conoscenza, al fine di fornire una maggiore attrattività ai territori, con la creazione di itinerari e la formazione di operatori capaci di far leggere e comprendere come la montagna abbia contribuito allo sviluppo della civiltà.

Il progetto promuove gli obiettivi della NPR sia come prodotto da offrire verso l’esterno (turisti), con relativo incremento del valore aggiunto in loco, sia come mantenimento delle attività sul territorio, impostate sulla messa in rete dei vari attori economici locali, con conseguente distribuzione del valore aggiunto ottenuto.

Canton
Valais
Tessin
Thème
Tourisme
développement des produits et services
Programme
Interreg
Durée du projet
30.10.2018 - 07.02.2022
Instrument de financement
à fonds perdu
Coût
CHF 113'480.-
Soutien Confédération
CHF 56'740.-
Coûts totaux UE
€ 1'374'240.-
Les buts stratégiques et les thèmes prioritaires mis en œuvre dans le cadre de la NPR varient selon le canton et la région et sont déterminants pour savoir si un projet peut bénéficier du soutien financier de la NPR.
Partager l'article