La piattaforma per lo sviluppo regionale in Svizzera

IG Piel-Flue

Misure pilota NPR Regioni di montagna

Come può la NPR fornire un sostegno mirato agli attori per realizzare le loro idee per lo sviluppo economico delle aree montane? Quali sono gli «ostacoli» che impediscono alle idee promettenti di diventare progetti validi e come possono essere superati? Ci sono nuovi modi per innescare direttamente o indirettamente lo sviluppo economico nelle regioni di montagna? Per rispondere a queste domande, la Confederazione e i Cantoni lanciano le misure pilota della NPR regioni di montagna 2020–2023. Le esperienze acquisite costituiranno una base importante anche per l'ulteriore sviluppo della NPR dopo il 2024.

Di seguito un breve riassunto delle misure pilota. 

Obiettivi

Le «misure pilota NPR per le regioni di montagna» sono particolarmente adatte alle sfide delle regioni di montagna periferiche. Il loro scopo è quello di aiutare i vari attori a sfruttare maggiormente la NPR per lo sviluppo economico e sociale delle regioni periferiche di montagna. I progetti devono contribuire allo sviluppo economico regionale. Il contributo può anche essere indiretto.


Perimetro

L'obiettivo delle misure pilota è di sostenere in particolare quelle aree in cui le misure tradizionali della NPR non sono abbastanza efficaci.
Non tutti i Cantoni con programmi NPR hanno regioni di montagna periferiche. Il perimetro è limitato e definito.


Aiuti finanziari

Le misure pilota NPR per le regioni di montagna saranno finanziate dalla Confederazione con i fondi esistenti per il periodo di otto anni della NPR 2016–2023. In totale, la Confederazione dovrebbe mettere a disposizione 20 milioni di franchi a-fonds-perdu. Non saranno concessi prestiti. Solo i progetti che non possono essere finanziati dal "normale" NPR sono coperti dalle misure pilota. I Cantoni cofinanzieranno le misure.


Misure pilota

Le misure pilota offrono molto spazio per la sperimentazione. Ad esempio, i criteri di finanziamento della NPR saranno resi più flessibili. Nuove sono, ad esempio, la possibilità di contributi a fondo perso per progetti infrastrutturali, il rafforzamento dei cicli economici locali, gli investimenti per migliorare la qualità della vita.

Un'altra novità è il semplice supporto dei promotori di progetti nella preparazione dei progetti. Possono essere allestiti anche «living labs», veri e propri laboratori per lo sviluppo e la realizzazione di idee non convenzionali.

Il campo è pronto. Ora è richiesta la creatività. Spetta ora agli attori e agli sponsor del progetto dimostrare se queste misure pilota sono davvero adatte a consentire progetti di sviluppo economico nelle regioni di montagna.


Procedura e stato di attuazione

Spetta ora ai Cantoni scegliere le misure adeguate e approvare i progetti corrispondenti.

Non tutti i Cantoni avviano contemporaneamente le «misure pilota NPR per le regioni di montagna». I Cantoni di AI, BE, FR, GL, GR, JU, NE, OW, SG, TI, UR, VD, VS hanno già iniziato. I Cantoni di AR, LU, NW seguiranno nel 2021.


Partenariati strategici

In collaborazione con le organizzazioni partner, il SECO attua direttamente e senza cofinanziamento da parte dei Cantoni alcune misure pilota selezionate.

Partenariato strategico con Svizzera Turismo
Il partenariato strategico nell'ambito delle «misure pilota NPR per le regioni di montagna» è già in fase di attuazione. Il partner è Svizzera Turismo. Nel contesto della campagna «Million Stars Hotel», la NPR sostiene progetti con contributi alle infrastrutture, senza i quali non sarebbe possibile partecipare alla campagna.

Comunicato stampa «Million Stars Hotel»

Partenariato strategico con il Gruppo svizzero per le regioni di montagna (SAB):
Programma «Villaggi intelligenti / Regioni intelligenti»

La digitalizzazione interessa tutti i settori della vita e schiude nuove possibilità di sviluppo economico, sociale ed ecologico anche ai comuni e alle regioni di montagna. Ma come si possono sfruttare in modo intelligente queste possibilità? Per rispondere a questa domanda la Segreteria di Stato dell’economia (SECO) e il Gruppo svizzero per le regioni di montagna (SAB) hanno lanciato, insieme a una quarantina di comuni di montagna svizzeri, il programma «Villaggi intelligenti / Regioni intelligenti». Il programma, che si inquadra delle misure pilota NPR, offre sostegno finanziario ai comuni e alle regioni che elaborano in base a un processo partecipativo misure per utilizzare in modo intelligente infrastrutture, modelli e applicazioni digitali. Lo scopo è giungere all’approvazione di un piano d’azione da parte dall’esecutivo comunale che includa progetti di attuazione concreti in grado di valorizzare il potenziale digitale, migliorare la qualità della vita e ridurre il consumo di risorse.

La partecipazione al programma è aperta ai comuni e alle regioni che non hanno ancora aderito a un processo partecipativo e che si trovano nel perimetro delle misure pilota NPR. Gli interessati possono contattare direttamente il Gruppo svizzero per le regioni di montagna (SAB).

Trovate ulteriori informazioni nel factsheet «Villaggi intelligenti / Regioni intelligenti» e sul sito Internet del SAB. Il SAB presenterà il programma alla riunione della Piattaforma Digitalizzazione. La partecipazione è aperta a tutti. L'evento si svolgerà online. 

14578Piattaforma Digitalizzazione: « Smart Regions et Villages : valeur ajoutée de la numérisation grâce à la coopération régionale »

, Vidéo-conférence, regiosuisse. Piattaforma Digitalizzazione

 

Condividi articolo