La piattaforma per lo sviluppo regionale in Svizzera

Sviluppo territoriale coerente

Sviluppo territoriale coerente

La popolazione e l’economia crescono, ma più persone occupano anche più spazio abitativo, lavorativo, per il tempo libero e per la mobilità. Allo stesso tempo vorremmo anche conservare paesaggi diversificati e edifici significativi. Per mettere d’accordo tutti questi interessi i Cantoni, le regioni e gli uffici federali devono coordinarsi e fondere le loro politiche, i programmi e le misure. In questo modo possono contribuire a uno sviluppo territoriale coerente della Svizzera tenendo in considerazione sia le esigenze dell’utilizzazione che quelle della protezione e della tutela.

Città e agglomerati si trovano spesso di fronte a sfide diverse rispetto a quelle delle aree rurali e delle regioni montane. Allo stesso tempo aumentano le sfide significative sia per gli spazi funzionali urbani che quelli rurali, nonché per la dimensione più ampia che tiene conto del rapporto tra città e campagna. Lo sviluppo territoriale nelle aree urbane e quelle rurali non deve perciò avvenire in modo completamente separato, ma se opportuno, possa tener conto di una dimensione città-campagna trasversale che ne coniughi gli interessi. 

Con lo sviluppo territoriale coerente – che si orienta al principio dello sviluppo sostenibile – la Confederazione affronta le sfide territoriali in modo globale, sintonizzando e coordinando i contenuti. Non si tratta in questo caso di un’unica politica, bensì di una comprensione condivisa delle azioni: una moltitudine di processi per il coordinamento di attività a tutti i livelli statali e un’ampia proposta di politiche di promozione e tutela, integrati da un’offerta di coaching e da possibilità di aggiornamento. Lo sviluppo territoriale coerente è un obiettivo comune della Confederazione, dei Cantoni, delle regioni delle città e dei comuni.

Importanti contributi per uno sviluppo territoriale coerente vengono forniti dalle politiche settoriali di rilevanza territoriale della Confederazione (per esempio la politica agricola o la politica dei trasporti). Per coordinare meglio queste politiche la Confederazione ha lanciato la «Politica degli agglomerati» (AggloPol) e la «Politica delle aree rurali e delle regioni montane» (P-LRB). Attraverso questo coordinamento come pure attraverso provvedimenti specifici essa contribuische a uno sviluppo territoriale coerente.


Immagine: berggeist007 / pixelio.de

Formation regiosuisse
28 Aprile 2020 -
29 Aprile 2020

INSCRIPTION: Conférence formation-regiosuisse «Suisse 2040: le développement régional et territorial de demain – tendances, visions et domaines de développement»

Zusammenfassung
L’objectif de cette séance sera d’identifier les différentes compréhensions que l’on peut avoir du terme « infrastructures » lorsque l’on parle de numérisation. Plutôt que s’arrêter sur des aspects techniques, il s’agira de se poser la question des opportunités offertes par exemple, par une connexion haut-débit.
Bild: regiosuisse
19 Marzo 2020

INSCRIVEZ-VOUS MAINTENANT: Journée nationale d’introduction formation-regiosuisse sur la NPR, Interreg et leurs interfaces avec d’autres programmes d’encouragement

Zusammenfassung
Journée nationale d’introduction formation-regiosuisse sur la NPR, Interreg et leurs interfaces avec d’autres programmes d’encouragement
Condividi articolo