La piattaforma per lo sviluppo regionale in Svizzera

Banca dati dei progetti regiosuisse

Mehr als 3000 Projekte aus 10 Förderprogrammen und 15 Themen: Eine Übersicht über Projekte der Regionalentwicklung in der Schweiz. regiosuisse nimmt gerne Fragen und Anregungen entgegen.

Plus de 3000 projets de 10 programmes d’encouragement et 15 thèmes : une vue d’ensemble des projets de développement régional en Suisse. En cas de questions ou de suggestions, n’hésitez pas à contacter regiosuisse.

Più di 3000 progetti da 10 programmi di finanziamento e 15 temi: una panoramica dei progetti di sviluppo regionale in Svizzera. Se ha domande o suggerimenti, non esiti a contattare regiosuisse.

Cantone
{{ ProjectsCtrl.translate(state, 'name', ProjectsCtrl.locale) }}
Tema
{{ ProjectsCtrl.translate(topic, 'name', ProjectsCtrl.locale) }} i i
Programma
{{ ProjectsCtrl.translate(program, 'longName', ProjectsCtrl.locale) || ProjectsCtrl.translate(program, 'name', ProjectsCtrl.locale) }} i
Inizio
{{ ProjectsCtrl.translate(startDate, 'name', ProjectsCtrl.locale) }}
Finanziamento
{{ ProjectsCtrl.translate(instrument, 'name', ProjectsCtrl.locale) }}
Cooperazione
{{ ProjectsCtrl.translate(cooperation, 'name', ProjectsCtrl.locale) }}
{{ ProjectsCtrl.translate(filter.option, 'name', ProjectsCtrl.locale) }}

Verso la Governance dell’ambito Economia della Regione metropolitana del Reno superiore (Progetto INTERREG da 2012 a 2015

La regione metropolitana trinazionale del Reno superiore (RMT) è stata istituita ufficialmente nel 2010 per promuovere lo sviluppo di quest’area come centro economico, zona residenziale e per migliorare il suo ruolo a livello nazionale e internazionale. A tale scopo si mira a rafforzare la collaborazione transnazionale tra i rappresentanti del mondo politico, economico, scientifico e della società civile. L’idea della RMT si basa su un sistema di gestione (Governance) che si concretizza in quattro ambiti di intervento: Politica, Economia, Scienza e Società. In ogni ambito occorre definire una forma di cooperazione interna e con gli altri ambiti, contribuendo così allo sviluppo del rispettivo potenziale nella regione del Reno superiore.

L’obiettivo è la creazione di un centro di coordinamento per l’ambito Economia della RMT, con il quale dar vita a una rete di coordinamento permanente tra gli operatori economici del Reno superiore, avviare progetti transnazionali e migliorare la visibilità delle misure introdotte dall’ambito Economia.

  • Creazione di una rete di cooperazione permanente tra gli operatori economici del Reno superiore (associazioni, aziende)
  • Stesura di una cartografia degli operatori economici e realizzazione di uno studio sul potenziale economico del Reno superiore
  • Coordinamento di nuovi progetti di cooperazione negli ambiti dello sviluppo economico, dell’innovazione e del mercato del lavoro
  • Creazione di diversi strumenti per migliorare la visibilità dell’ambito Economia della RMT nel Reno superiore e in Europa (es. sviluppo dei siti internet)
  • Collaborazione e definizione di linee comuni con gli ambiti della RMT Politica, Scienza e Società
  • Creazione di un centro di coordinamento per l’ambito Economia nel Centro di competenza per le questioni transfrontaliere ed europee a Kehl am Rhein (Germania).

 

L’approccio di un piano comune per tutta la RMT consente l’ingresso dell’Economia nella cooperazione transnazionale attraverso INTERREG/NPR. I quattro ambiti, quindi anche l’Economia con il suo Centro di coordinamento creato grazie al progetto, si organizzano in modo autonomo e scelgono ognuno la forma di cooperazione che più si addice loro. Le relazioni e gli scambi con gli altri ambiti sono assicurati dalla vicinanza fisica a Kehl, da diversi temi trasversali (ad es. la comunicazione) e dallo scambio regolare di informazioni da parte dei responsabili. Il progetto è positivo dal punto di vista economico dal momento che contribuisce ad aumentare, con le misure stabilite, la competitività della regione. Il progetto è perfettamente conforme agli obiettivi del programma di attuazione intercantonale per la politica regionale e della NPR e garantisce la qualità e la pertinenza del progetto, dei partner e dei finanziamenti nonché un valore aggiunto transfrontaliero.

  • Generale: stretta collaborazione di tutte le industrie e le camere di commercio del Reno superiore
  • Approccio microeconomico: individuazione delle esigenze e degli svantaggi che interessano le imprese nei rapporti transnazionali; elaborazione di strategie e misure per migliorare la situazione delle imprese del Reno superiore
  • Maggiore soddisfazione per le imprese che lavorano in ambito transnazionale
  • Individuazione ed eliminazione degli ostacoli alla formazione professionale transnazionale
  • Aumento del numero di giovani che frequentano la formazione professionale transnazionale.

Verso la Governance dell’ambito Economia della Regione metropolitana del Reno superiore (Progetto INTERREG da 2012 a 2015

Die Projekte, die einen Beitrag zu Klimaschutz oder Anpassung an den Klimawandel leisten, wurden anhand dieser Kriterienliste ausgewählt.
Les projets qui contribuent à la protection du climat ou à l'adaptation aux changements climatiques ont été sélectionnés à l'aide de cette liste de critères.
I progetti che contribuiscono alla protezione del clima o all'adattamento ai cambiamenti climatici sono stati selezionati in base a questo elenco di criteri.
Die Kreislaufwirtschafts-Projekte wurden anhand dieser Kriterienliste ausgewählt.
Les projets d’économie circulaire ont été sélectionnés à l'aide de cette liste de critères.
I progetti di economia circolare sono stati selezionati in base a questo elenco di criteri.

{{ ProjectsCtrl.translate(ProjectsCtrl.project, 'title', ProjectsCtrl.locale) }}

Contatto

{{ contact.name }}
{{ contact.title }} {{ contact.firstName }} {{ contact.lastName }}
{{ contact.function }}
{{ contact.street }}
{{ contact.zipCode }} {{ contact.city }}
{{ contact.website.split('://', 2)[1] }}
{{ contact.website }}