La piattaforma per lo sviluppo regionale in Svizzera

Simone Müller, Château d’Oex (Gewinner 2014)

Concorso per l’assegnazione del 16° Premio europeo per il rinnovamento dei villaggi indetto

Il Gruppo di lavoro europeo per lo sviluppo rurale e il rinnovamento dei villaggi (ARGE Landentwicklung und Dorferneuerung) ha indetto il concorso per l’assegnazione del 16° Premio europeo per il rinnovamento dei villaggi con il quale intende promuovere e premiare processi di sviluppo e di rinnovamento particolarmente meritevoli ed esemplari nelle comunità rurali.

Nell’ambito del concorso verranno selezionati progetti che rafforzano la sostenibilità delle aree rurali e migliorano la qualità della vita degli abitanti. Ai fini della selezione, vengono considerati anche il contesto economico e socioculturale, le condizioni iniziali come pure gli standard specifici del Paese e le sue particolarità e possibilità.

Il concorso si rivolge alle comunità rurali che

  • affrontano le sfide che interessano il loro spazio di vita con progetti sostenibili, innovativi e moderni e hanno avviato processi di sviluppo integrato;
  • mirano a includere tutti i gruppi di popolazione nella vita locale e in tal modo integrano prospettive diverse, ampliano gli orizzonti e promuovono una maggiore diversità di idee;
  • sono consapevoli del valore e della necessità di una cooperazione e puntano alla creazione di reti e associazioni intercomunali e regionali.

Il motto del concorso «Risposte locali a sfide globali» parte dalla constatazione che ogni luogo – anche il più piccolo villaggio – deve far fronte a sviluppi sovraregionali, continentali e spesso anche globali, siano essi pericoli o opportunità. Si propone come una sorta di indicatore per riconoscere e affrontare queste sfide. In questo senso, pone un accento particolare sulle comunità che sono consapevoli del fatto che la loro responsabilità va oltre i confini comunali e che nei limiti delle loro possibilità trovano risposte alle grandi questioni del 21° secolo – risposte che contribuiscono anche a rendere migliore la vita sul nostro pianeta.

Il termine di partecipazione al concorso scade il 14 febbraio 2020.

 

Contatto

Signore Daniel Baumgartner
Ufficio federale dell'agricoltura UFAG
daniel.baumgartner@blw.admin.ch

 

 

Foto: Simone Müller, Château d'Oex

Condividi articolo

Informazioni di approfondimento:

Il Gruppo di lavoro europeo per lo sviluppo rurale e il rinnovamento dei villaggi (ARGE Landentwicklung und Dorferneuerung) è stato fondato nel 1988 e si propone come un’associazione snella formata da rappresentanti dei governi regionali, ricercatori, esperti di rinnovamento rurale e da qualche tempo anche da rappresentanti politici a livello comunale e da rappresentanti di organizzazioni non governative (ONG).

Lo scopo del gruppo di lavoro è di promuovere lo scambio internazionale di esperienze, di motivare i diretti interessati, di sensibilizzare maggiormente l’opinione pubblica ai problemi della popolazione rurale e, di rimando, di sostenere nel miglior modo possibile la conservazione e la progettazione di villaggi dinamici e attrattivi. Su tale base, in varie regioni europee sono state avviate numerose attività che si concentrano su questioni ecologiche, economiche, sociologiche e culturali che caratterizzano la vita nei villaggi. Tra le attività del gruppo di lavoro vi sono, oltre a numerose pubblicazioni, l’organizzazione di congressi internazionali, simposi, discussioni ed escursioni e il concorso per l’assegnazione del Premio europeo per il rinnovamento dei villaggi che si tiene ogni due anni.