La piattaforma per lo sviluppo regionale in Svizzera

Parco Nazionale del Locarnese

Negli ultimi anni è stato oggetto di uno studio di fattibilità. Il parco intende diventare uno strumento di promozione economica, rappresentare un fattore di attrattiva turistica nel contesto della nuova politica regionale e trasformarsi in un solido punto di riferimento per le zone periferiche. Il Parco Nazionale del Locarnese pone al centro dell'interesse la conservazione dell'ambiente abbinata alla promozione socioeconomica e turistica. Questi due aspetti sono inscindibili: la salvaguardia delle componenti naturalistiche è l'elemento di attrazione che sostiene e condiziona lo sviluppo di un'intera regione.

Il progetto è strutturato in 13 Focus Group (Agricoltura, Natura e Foreste, Cultura e Paesaggio, Pesca, Caccia, Energia ed Idroelettrico, Zone edificabili e Rustici, Cave, Sviluppo socio-economico, Turismo e Manifestazioni, Marketing e Label, Traffico, Aspetti sociali). Durante il biennio 2007-2008 dovrà essere definito il progetto di parco e la struttura gestionale per la prossima fase di progetto. La terza fase prevede la realizzazione del parco.

Promotori

Regione Locarnese e Vallemaggia con i 12 Comuni interessati

Cantone
Ticino
Tema
Altri temi
Turismo
Programma
Regio Plus
Durata del progetto
01.01.2007 - 31.12.2008
Costo
CHF 1'370'000.–
Contatto
Pippo Gianoni
Dionea SA, RLVM
6601 Locarno
Svizzera
091 751 26 27
Contatto
direzione del progetto
Samantha Bourgoin
Svizzera
Regio Plus era un programma di impulso volto a sostenere il cambiamento strutturale nelle aree rurali. Il programma, lanciato nel 1997 si è concluso nel 2007 ed è stato sostituito dalla Nuova politica regionale (NPR).
Condividi articolo