CabriO-funivia Stanserhorn

CabriO-funivia Stanserhorn

La Stanserhorn-Bahn sta progettando la prima funivia a va e vieni a due piani al mondo con ponte superiore aperto, la «Bicanale», che sostituirà la funivia Kälti-Stanserhorn. Al progetto partecipano anche la ditta Garaventa di Goldau (funivie) e la Gangloff AG di Berna (cabine). Giustificazione dell′ esemplaritá del progetto per la NPR La funivia di Stanserhorn riveste un ruolo centrale nell'economia del Canton Nidvaldo. Gli investimenti per la nuova funivia a va e vieni garantiranno posti di lavoro presso un promotore di progetto concorrenziale, orientato alla crescita, all'efficienza e che si distingue grazie a uno spiccato spirito imprenditoriale. Tutto ciò avrà effetti molto positivi anche sulla competitività della regione a livello turistico. Grazie alla collaborazione con altre imprese svizzere come Garaventa e Gangloff il progetto avrà ripercussioni economiche positive oltre i confini cantonali.

Obiettivi ed effetti attesi

Sostituendo completamente la funivia a va e vieni con la Cabrio-funivia si creerà un'argomentazione di vendita esclusiva per l'impianto di Stanserhorn che farà da volano pubblicitario alla regione e al Cantone di Nidvaldo, superando i confini nazionali e permettendo di tenere in funzione la funivia di Stanserhorn ancora a lungo. In base agli investimenti previsti, il promotore di progetto prevede un notevole aumento del numero di visitatori e un miglioramento a lungo termine della creazione di valore aggiunto. Tutto ciò avrà effetti molto positivi anche sulla competitività della regione. Grazie alla CabriO-funivia, il Canton Nidvaldo e la Svizzera centrale potranno distinguersi nettamente dalla concorrenza operante nello stesso settore turistico, acquisendo così un decisivo vantaggio di mercato.

Attività

Nel 2012 scade la concessione della funivia a va e vieni di Kälti-Stanserhorn. Per questo motivo, è prevista la sostizione totale e la costruzione di un'innovativa funivia-cabrio «Bicanale» con ponte superiore aperto e ponte principale. Questo comodo veicolo a due piani rappresenta una novità assoluta nella tecnica funiviaria. L'impianto verrà realizzato dalla Garaventa AG di Goldau mentre delle cabine si occuperà la Gangloff AG di Berna. Il piano inferiore, con pareti interamente vetrate, può ospitare 60 passeggeri. 30 persone possono invece accedere al ponte di riparo mediante la scala interna. Durante il tragitto, i passeggeri possono ammirare il panorama e godersi l'aria fresca. Entrambe le cabine scorrono su due funi portanti disposte lateralmente. Gli investimenti per il progetto futuro (24,9 milioni di franchi) verranno finanziati tramite risorse proprie, mutui della Confederazione, del Cantone, mutui bancari e nuovo capitale azionario. Dopo un primo riuscito aumento del capitale azionario, gli azionisti della Stanserhorn-Bahnen AG hanno approvato un secondo aumento di capitale.

Giustificazione dell′ esemplaritá del progetto per la NPR

Die Stanserhorn-Bahn ist ein zentraler Wirtschafts- und Standortfaktor im Kanton Nidwalden. Mit der Investition der neuen Pendelbahn werden Arbeitsplätze bei einem wettbewerbsfähigen Projektträger gesichert, welcher auf Effizienz- und Wachstum ausgerichtet ist. Der Projektträger zeichnet sich durch unternehmerischen Esprit aus. Auch wird die Wettbewerbsfähigkeit der touristischen Region wesentlich verbessert. Durch die Kooperation mit weiteren Schweizer Industrieunternehmen (Garaventa, Gangloff) hat das Projekt positive wirtschaftliche Auswirkungen über die Kantonsgrenzen hinaus.

Cantone
Nidvaldo
Tema
Turismo
Programma
NPR
Durata del progetto
01.01.2008 - 31.12.2011
Strumento per il finanziamento
mutuo
Contatto
NRP-Fachstelle Kanton Nidwalden
Diana Hartz
Dorfplatz 7a
6370 Stans
Svizzera
Nidvaldo
+41 41 618 76 60
diana.hartz@nw.ch
NRP
Gli obiettivi strategici e le priorità di attuazione della NPR variano da Cantone a Cantone e da regione a regione e sono determinanti per la scelta dei progetti che verranno sostenuti con i fondi NPR.
Condividi articolo