La plate-forme du développement régional en Suisse

Valorizzazione della castagna

Il progetto intende promuovere la valorizzazione della castagna quale prodotto del bosco ticinese, aumentando la sua produzione, pubblicizzando i prodotti della castagna, integrandoli nella propaganda turistica e avviando un'associazione di produttori di castagne nelle aree rurali e di montagna del Ticino.

Conseguenze del progetto

... sul territorio

Sul piano paesaggistico il ricupero dei castagneti incide fortemente sull'immagine turistica e anche sulla protezione contro gli incendi.

... sulla struttura economica

Il progetto permette per la Regione Malcantone e le altre Regioni di montagna del Cantone di valorizzare un potenziale esistente che attualmente è abbandonato a se stesso e di creare un reddito minimo attrattivo nelle aree periferiche.

... sul mercato del lavoro

L'indotto potenziale diretto sui produttori può essere valutato a circa 2 milioni di franchi. L'indotto per la trasformazione e vendita a circa 3-5 milioni di franchi. Tradotto in posti di lavoro si può calcolare un potenziale di circa 70-100 posti di lavoro. Nei primi 3 anni si prevede un indotto corrispondente a 20 impieghi.

Valore del modello

Il progetto dimostra che si possono rivalutare delle risorse tradizionali che finora si credevano irrecuperabili.

Questa esperienza è sicuramente innovativa a livello regionale e sovraregionale e può essere estesa a tutta la Svizzera Italiana e a tutte le aree con castagneti.

Richiedenti

Associazione dei Comuni, Regione Malcantone.

Objectifs et impact attendu

Il progetto ha lo scopo di promuovere la valorizzazione della castagna, ridando un valore socioeconomico a questa produzione dimenticata negli ultimi 30–40 anni.

S'intende raggiungere la produzione di oltre un centinaio di tonnellate entro il 2000 e garantire con la vendita delle castagne anche una regolare e corretta manutenzione delle selve, il cui ruolo è anche determinante per il turismo e lo svago.

Activités

1. Organizzazione della campagna di raccolta del prodotto castagna
2. Introduzione e sperimentazione dei vari sistemi di raccolta e di trattamento
3. Organizzazione della vendita del prodotto castagna
4. Verifica delle varietà locali nella loro qualità e idoneità
5. Integrazione della castagna con altri prodotti agricoli; offerta di prodotti agroalimentari
6. Avvio di un'associazione di produttori di castagne nelle aree rurali e di montagna del Ticino che garantirà la continuità del progetto
7. Marketing dei prodotti della castagna e sua integrazione nella propaganda turistica

Il progetto si estende dal 1997 al 2001.

1997–1998: organizzazione della campagna di commercializzazione, campagna di informazione e divulgazione della castagna ticinese

1998–1999: costituzione dell'Associazione dei produttori di castagne, messa a punto di tecniche di raccolta meccanica e conservazione del prodotto.

1999–2000: controlli della qualità, completamento delle procedure per certificare il prodotto, avvio a un progetto pilota per integrare la castagna con altri prodotti tradizionali.

2000–2001: consolidamento dell'organizzazione avviata.

Canton
Tessin
Thème
Autres thèmes
Tourisme
Programme
Regio Plus
Durée du projet
01.01.1997 - 31.12.2001
Coût
CHF 200'000.–
Contact
Regione di Montagna Malcantone
Marco Marcozzi
Viale Reina 9
6982 Agno
Suisse
Tessin
091/610 16 30
segreteria@regionemalcantone.ch
Regio Plus était le programme qui a précédé la Nouvelle politique régionale (NPR). Il s’agissait d’un programme d’impulsion destiné à soutenir les mutations structurelles dans l’espace rural. Il a été en vigueur de 1997 à 2007.
Partager l'article