La piattaforma per lo sviluppo regionale in Svizzera

Programma cantonale di promozione della filiera del legno 2017-2021

Programma cantonale di promozione della filiera del legno 2017-2021

La filiera del legno è sottoposta a forti pressioni, tra cui quella esercitata dalla concorrenza dall’estero. Eppure il legno è una risorsa sostenibile e rinnovabile, in particolare per il settore dell’edilizia. Il programma promosso dal Cantone di Vaud mira a mantenere e creare posti di lavoro nelle aree rurali e contribuisce alla protezione del clima favorendo l’utilizzo del legno locale.

La filiera del legno del Canton Vaud si muove in un mercato molto competitivo dominato da aziende europee e dall’importazione di prodotti lavorati. Seppur contraddistinto da risultati d’esercizio negativi nel comparto forestale che indeboliscono alcune imprese della filiera, questo settore comprende anche piccole e medie imprese dinamiche attive in mercati di nicchia e di prossimità nel settore delle costruzioni in legno che adattano e innovano regolarmente i loro processi industriali o artigianali. Otto attori tra organismi regionali e organizzazioni professionali si sono uniti per sostenere la filiera del legno regionale. Per permettere al settore di cogliere le sfide che si profilano, i partner istituzionali e le organizzazioni professionali, raggruppati in assemblea, hanno concluso una convenzione

con la quale si impegnano congiuntamente su tre assi:

- promuovere e informare gli enti pubblici e il pubblico (consigli tecnici, organizzazione di sedute informative, sostegno all’ottenimento del marchio d’origine Legno Svizzero, ecc.)

- sostenere le aziende per dinamizzare la filiera (in coordinamento con gli attori dell’innovazione)

- monitorare le condizioni quadro per offrire un contesto attrattivo alle aziende della filiera (studi tematici economici e territoriali ecc.).

L’obiettivo generale del programma di promozione della filiera regionale è di aumentare il valore aggiunto di tutte le fasi di produzione e di trasformazione del legno svizzero.

Gli effetti saranno analizzati considerando tre aspetti complementari:
- aumento della domanda di legname nella filiera corta con azioni di sensibilizzazione e informazione destinate a diversi target;
- aumento dell’offerta di legname o di sistemi costruttivi in filiera corta grazie all’accompagnamento di aziende e al sostegno all’innovazione;
- miglioramento delle condizioni quadro per gli attori della filiera legno regionale.

Il programma risponde a varie sfide strategiche del Cantone legate alla gestione sostenibile delle risorse naturali e alla politica forestale, economica come pure alla diversificazione del tessuto economico e al consolidamento della piazza industriale. Il programma, sovvenzionato dalla politica forestale, ambientale ed economica, promuove misure a favore delle aziende e dell’innovazione e pertanto rientra nelle priorità della Confederazione di politica regionale.

Cantone
Vaud
Tema
Sostenibilità
Industria
Programma
NPR
Durata del progetto
01.01.2017 - 30.06.2022
Strumento per il finanziamento
afp
Links
Costo
CHF 1'264'000.-
Contributo Confederazione
CHF 220'000.-
Contatto

Conseil régional du district de Nyon
Chargée du programme filière bois durable
Christiane Maillefer
1260 Nyon

info@bois-durable.ch

Gli obiettivi strategici e le priorità di attuazione della NPR variano da Cantone a Cantone e da regione a regione e sono determinanti per la scelta dei progetti che verranno sostenuti con i fondi NPR.
Condividi articolo