La piattaforma per lo sviluppo regionale in Svizzera

News

17.05.2019

Come sarà la Svizzera nel 2040?

Nel suo rapporto pubblicato il 17 maggio 2019, concernente le macrotendenze dello sviluppo territoriale in Svizzera, il Consiglio per l’assetto del territorio (COTER) illustra come le macrotendenze potrebbero influire sullo sviluppo territoriale della Svizzera. Raccomanda alla Confederazione di conciliare crescita insediativa e qualità urbana e potenziare i centri regionali, di migliorare l’organizzazione dei trasporti sfruttando le risorse digitali e di promuovere nuove forme di cooperazione tra scienza e società civile in ambiti tecnologici d’avanguardia.
09.05.2019

Regioni: come raggiungere uno sviluppo territoriale coerente?

Lo sviluppo territoriale coerente poggia su un approccio olistico e mira a uno sviluppo del territorio armonizzato e coordinato a livello dei contenuti. Le sfide territoriali vanno affrontate in modo più efficace, riducendo i conflitti di utilizzo e sfruttando meglio i potenziali esistenti e le possibili sinergie. regiosuisse ha pubblicato due nuovi esempi pratici che mostrano come le regioni applicano i principi dello sviluppo territoriale coerente e il ruolo che i masterplan regionali, le aziende locali o la cooperazione transfrontaliera e interistituzionale possono avere in tal senso.
07.05.2019

«Da solo, l’impegno del settore pubblico non basta»

L’edizione 2018 del simposio si è concentrata sulle possibilità offerte da una cooperazione più consapevole tra iniziativa pubblica e privata nello sviluppo dei Comuni, delle città e delle regioni e sui limiti della cooperazione. Non si trattava tanto di stabilire se i promotori privati operano in modo più efficace rispetto a quelli pubblici quanto piuttosto di capire come questi attori possono collaborare in modo costruttivo per ottimizzare al meglio lo sviluppo regionale, comunale e urbano. Oltre che di legittimità, competenze, responsabilità, finanziamento, gestione dell’incertezza e assunzione di rischi, si è discusso anche di come governare con successo il passaggio di consegne tra settore pubblico e settore privato e viceversa. regiosuisse ha incontrato Jürg Inderbitzin, presidente del comitato organizzativo del simposio di Eggiwil, e gli ha chiesto un parere sull’attuale sviluppo regionale e sul potenziale degli attori che lo promuovono.
01.05.2019

Pubblicato il bando per il Progetti modello Sviluppo sostenibile del territorio

Come affrontare le crescenti esigenze riguardanti il territorio in Svizzera è un quesito importante per lo sviluppo del nostro Paese. Per riuscire a fornire risposte adeguate, oltre agli strumenti collaudati, occorre considerare anche nuove idee, modelli innovativi e forme di collaborazione diverse. La Confederazione ha perciò deciso di continuare a sostenere i progetti modello, nell'ambito dei quali quartieri, Comuni, città, agglomerati, regioni e Cantoni possono sperimentare approcci innovativi per uno sviluppo territoriale sostenibile.
18.04.2019

Un cortometraggio animato spiega lo sviluppo centripeto… senza parole

La densificazione (o sviluppo centripeto) non è facile da spiegare. Grazie al sostegno finanziario dell’Associazione per la pianificazione del territorio EspaceSuisse e della Federazione svizzera degli urbanisti Mittelland nell’ambito del progetto «Impuls Innentwicklung» (impulso alla densificazione), un gruppo di progetto è però riuscito a mettere a punto una soluzione che presenta questo tema così ostico in modo semplice, divertente, conciso e… senza parole. Si tratta di un film d’animazione di quattro minuti dal titolo «Planos a la playa» impostato sulla metafora della spiaggia.
11.04.2019

Damian Jerjen nuovo direttore di EspaceSuisse

Il 1° dicembre 2019 Lukas Bühlmann, direttore di lungo corso di EspaceSuisse, lascerà la carica dopo aver dato un contributo sostanziale alla pianificazione del territorio in Svizzera, dapprima come giurista (dal 1991) poi come direttore (dal 2003) ma soprattutto come «anello di congiunzione» tra ricerca, insegnamento e pratica ai vari livelli istituzionali. Alla sua successione il comitato dell’Associazione svizzera per la pianificazione del territorio ha designato Damian Jerien, pianificatore per il Canton Vallese ed economista.
02.04.2019

Tool «Aiuti finanziari», molto apprezzato e costantemente aggiornato

A fine 2018 il documento «Panoramica degli aiuti finanziari» è diventato un tool digitale che presenta in modo più semplice, chiaro e dettagliato i programmi di sostegno per lo sviluppo regionale. Nel frattempo sono stati aggiunti due nuovi strumenti: agevolazioni fiscali e fideiussioni.
20.03.2019

Effetti dei progetti NPR e Interreg

In den vergangenen Jahren hat regiosuisse im Auftrag des SECO die Wirkung von NRP- und Interreg-Projekten untersucht. Ein neuer Bericht fasst die Erkenntnisse und darauf basierende Empfehlungen in Form einer Synthese zusammen.
14.03.2019

SmartVillages, la digitalizzazione nelle aree rurali e di montagna

Molte città in Europa si definiscono già «smart». Ora anche i comuni rurali vogliono seguire l’esempio, consapevoli che la digitalizzazione rappresenta un’opportunità anche per le aree rurali e di montagna. Nel turismo, ad esempio, la digitalizzazione permette di aprire nuovi canali di distribuzione e riorganizzare la fornitura di servizi. Anche nel settore della mobilità si profilano nuove soluzioni, ad esempio con la creazione di piattaforme di condivisione. Il potenziale offerto dalla digitalizzazione può contribuire in modo significativo ad aumentare l’attrattiva delle aree rurali e dei comuni di montagna e schiudere nuove prospettive per il futuro.