La piattaforma per lo sviluppo regionale in Svizzera

Bipv meet history - Creazione di una catena del valore per il fotofoltaico integrato in architettura

Il progetto mira a creare nuove prospettive di business nei territori transfrontalieri IT-CH per la filiera della tecnologia fotovoltaica integrata (BIPV) per il recupero del patrimonio edilizio esistente, rispondendo alle politiche europee, nazionale e locali e garantendo il rispetto dei valori paesaggistici e architettonici dell’area. La filiera sarà basata sulla complementarità di expertise tra PA, ricerca e MPMI dei settori della costruzione e del fotovoltaico al fine di aprire un mercato che porterà benefici economici e produttivi per tutti gli attori della catena del valore. L’analisi del contesto legislativo, normativo e procedurale (WP3.1) e la stima del potenziale solare dell’area (WP3.2) permetteranno di individuare le possibilità di sviluppo di tale mercato. Il coinvolgimento di tutti utenti (WP3.3) servirà ad aumentare la conoscenza e a rimuovere gli ostacoli che rallentano la diffusione delle tecnologie BIPV (WP3.4). Il progetto raccoglierà casi di studio esemplari a livello aziendale e di implementazione, definendo criteri guida e strumenti per favorire la diffusione del BIPV (WP4. Il materiale sarà la base dello sviluppo di nuovi modelli di business e meccanismi finanziari per gli stakeholders coinvolti (WP5). La disseminazione dei risultati e del materiale sviluppato nel progetto intende migliorare il trasferimento tecnologico e culturale su tutta la catena del valore e creare uno strumento operativo replicabile nelle diverse aree transfrontaliere (WP2).

Cantone
Ticino
Tema
Altri temi
sviluppo dell'offerta e del prodotto
Programma
Interreg
Durata del progetto
17.07.2018 - 06.11.2021
Strumento per il finanziamento
à fonds perdu
Costo
CHF 50'000.-
Contributo Confederazione
CHF 50'000.-
Costi complessivi UE
€ 545'619.-
Gli obiettivi strategici e le priorità di attuazione della NPR variano da Cantone a Cantone e da regione a regione e sono determinanti per la scelta dei progetti che verranno sostenuti con i fondi NPR.
Condividi articolo