La piattaforma per lo sviluppo regionale in Svizzera

ALPBIONET2030 Final Conference

L’emergenza Coronavirus ha indotto numerosi organizzatori ad annullare o rinviare i loro eventi. regiosuisse non garantisce in nessun caso la correttezza o la completezza delle informazoni. Per eventuali domande, vi preghiamo di rivolgervi direttamente all’organizzatore.

La connettività ecologica è alla base dell’ambiente Alpino e globale ed è un requisito fondamentale per la protezione delle specie.

Tuttavia, a fronte dell’eterogeneità degli strumenti delle diverse regioni per misurare e tutelare la biodiversità, è estremamente importante sviluppare una concettualizzazione integrata per la protezione degli ecosistemi e della biodiversità nelle Alpi, le quali costituiscono un territorio europeo unico e bellissimo, ricco di habitat e strutture di grande valore, ma minacciato dal sovra sfruttamento e dallo sviluppo incontrollato.
L’obiettivo generale del progetto è di consolidare e migliorare la cooperazione transnazionale nel campo della conservazione della natura, elaborando al tempo stesso un concetto armonizzato di tutela degli habitat naturali e strumenti di pianificazione comuni per ottenere un elevato livello di connettività ecologica per la conservazione della biodiversità.

ALPBIONET2030 mira quindi ad ottenere:

  • Un sistema Alpino coerente e complementare di Aree Alpine Strategiche per la Conservazione (Strategic Alpine Conservation Areas), che rispecchi le zone che hanno un valore o un potenziale per la Connettività Ecologica, definito su larga scalae implementato a livello di Regioni Pilota per la Connettività Ecologica (in cooperazione con la Convenzione Alpina).
  • Una gestione integrata della natura selvatica a livello Alpino e una maggiore deframmentazione nelle politiche settoriali (caccia, foreste, agricoltura, turismo, sviluppo territoriale, ecc.).
Tipo di evento
Conferenza
Luogo
Chamonix, Francia
Organizzatore
ALPBIONET2030
Contatto
Guido Plasmann
Condividi articolo