La piattaforma per lo sviluppo regionale in Svizzera

Bild und Text: TESSVM

Ausili per implementare la sostenibilità nelle destinazioni turistiche svizzere

In collaborazione con l’Università di scienze applicate di Zurigo (ZHAW), la Tourismus Engadin Scuol Samnaun Val Müstair SA (TESSVM), organismo responsabile del progetto Innotour «Sostenibilità applicata nelle destinazioni turistiche svizzere» (NSTD), presenta un manuale e un corso di formazione sulla sostenibilità nelle destinazioni turistiche. 

Il manuale appena pubblicato si basa sulla guida pratica sulla sostenibilità del turismo in Germania («Nachhaltigkeit im Deutschlandtourismus») e combina conoscenze consolidate con esempi pratici tratti dal settore del turismo. Il manuale si articola in base alle tre dimensioni della sostenibilità (ambiente, società e economia). Integra però anche la dimensione «gestione» perché l’impulso a un approccio sostenibile al turismo viene generalmente dal management. Le possibilità di azione poggiano su 40 criteri per i quali vengono formulate raccomandazioni concrete. Esempi di buone prassi descrivono possibili soluzioni per l’attuazione.

Punto della situazione grazie al corso di formazione

Sulla base del manuale è stato approntato un corso di formazione pratica che prevede un coaching personalizzato per le DMO interessate. Il corso pratico, gestito dalla sanu future learning ag e dalla ZHAW, permette tra l’altro di fare il punto della situazione di una destinazione sotto il profilo della sostenibilità. Su tale base vengono sviluppati, insieme ai principali stakeholder della regione, un concetto condiviso di sostenibilità e una vision e vengono avviati progetti concreti di attuazione. 

Ampio sostegno e collaborazione

Per garantire al progetto NSTD il massimo sostegno a livello nazionale, è stato costituito un gruppo di pilotaggio composto da rappresentanti dell’Ufficio dell’economia e del turismo del Cantone dei Grigioni, di sanu future learning ag, di Schaffhauserland Tourism, di Svizzera Turismo, della Federazione svizzera del turismo, di Vaud Promotion, della ZHAW e di TESSVM. La direzione del progetto ha potuto contare sul prezioso contributo del gruppo di accompagnamento di cui fanno parte la Segreteria di Stato dell’economia (SECO), l’Ufficio federale dell’ambiente (UFAM), l’Ufficio federale dello sviluppo territoriale (ARE) e l’Ufficio federale della cultura (UFC). 

Il manuale «Nachhaltigkeit in Schweizer Tourismusdestinationen» (in tedesco e francese) può essere scaricato in formato pdf o ordinato gratuitamente sul sito sustainability4destinations.ch, dove si possono trovare anche informazioni sul corso di formazione pratica.


Informazioni


Foto e testo: TESSVM
 

Condividi articolo
Andermatt

Forum scientifique regiosuisse 2021: Inscrivez-vous maintenant

Zusammenfassung
Forum scientifique regiosuisse 2021: Inscrivez-vous maintenant

NPR sul terreno: nuovo video dedicato al progetto «Frischloft – coworking space a Appenzello»

Zusammenfassung
NPR sul terreno: nuovo video dedicato al progetto «Frischloft – coworking space a Appenzello»