Die Plattform für Regionalentwicklung in der Schweiz

Main10ance - I Sacri Monti, conservazione sostenibile e fruibilità turistica

Tradizione e innovazione non rappresentano solo i due estremi di un concetto ideologico, ma sono due modi di guardare il mondo, di rapportarsi ai prodotti culturali realizzati dall’uomo grazie al suo ingegno. Tradizione e innovazione riguardano in primo piano il principale prodotto umano: la cultura.E’ da questo assunto che nasce il progetto di cooperazione transfrontaliera: "I Sacri Monti: patrimonio comune di valori, laboratorio per la conservazione sostenibile ed una migliore fruibilità turistica dei beni culturali" (acronimo MAIN10ANCE). Un progetto che riporta l’attenzione verso il sapere costruttivo tradizionale e l’impiego di materiali e maestranze locali analizzando e riscoprendo i complessi monumentali, realizzati a cavallo tra il XVI e XVIII secolo.Il progetto di cooperazione mira a mettere a punto un metodo di lavoro e strumenti operativi in grado di guidare le committenze, gli enti di gestione, di controllo e i professionisti a sviluppare un piano di conservazione programmata del patrimonio culturale improntato sui princìpi della sostenibilità, con una visione a lungo termine degli interventi previsti e ottimizzando le risorse disponibili; inoltre, nell'ambito del progetto saranno avviati alcuni cantieri sperimentali dove diagnostica avanzata, soluzioni tecniche innovative e tradizione saranno coniugati in buone pratiche per la manutenzione. Infine il partenariato analizzerà il fatto che i Sacri Monti, attraverso le rappresentazioni in essi contenute, riuscirono a porre la comunità locale al centro del modello comunicativo non solo catturandola figurativamente ma coinvolgendola. Un effetto del passato che oggi si è perso e che ci si interroga su come riattivare, proponendo metodi e strumenti in un’ottica di valorizzazione di contesto anche per una maggior fruibilità turistica.Il progetto di cooperazione coordinato dai due capofila Università del Piemonte Orientale (IT) e Scuola Universitaria della Svizzera Italiana (CH), vanta il supporto italiano dei partner: Ente di Gestione dei Sacri Monti, Politecnico di Torino, Centro per la Conservazione e il Restauro della Venaria Reale, Regione Piemonte e Confartigianato Imprese Piemonte Orientale; sul versante svizzero del Canton Ticino: Ufficio dei Beni Cultuali e Dipartimento della Logistica del Cantone Ticino.MAIN10ANCE è dunque un ambizioso e alquanto articolato progetto culturale di promozione, ricerca, formazione e informazione, attraverso il quale - il partenariato ne è convinto - rileggendo il passato con nuovi occhi è possibile innovare, perché dai luoghi simbolo della tradizione giungono a noi preziosi insegnamenti che attendono di essere colti e sviluppati. E’ giunta l’ora di ri-imparare a innovare!

Kanton
Tessin
Thema
Tourismus
Qualifizierungsmassnahmen
Programm
Interreg
Projektdauer
30.10.2018 - 28.05.2022
Finanzierungs- instrument
à fonds perdu
Projektkosten
CHF 100'000.-
Förderung Bund
CHF 50'000.-
Gesamtkosten EU
€ 1'515'510.-
Die strategischen Ziele und Schwerpunkte bei der Umsetzung der NRP variieren je nach Kanton und Region und sind entscheidend dafür, ob ein Projekt durch NRP-Fördermittel unterstützt werden kann.
Artikel teilen