La piattaforma per lo sviluppo regionale in Svizzera

recharge.green

recharge.green

La crescente domanda di energie rinnovabili moltiplica le pressioni sull’ambiente alpino. Questo fatto avrà sicuramente un forte impatto sulle modalità di utilizzo delle terre, sulla connettività ecologica e sulla biodiversità. La domanda di energia rinnovabile e la necessità di conservare la biodiversità, la terra e la connettività sono questioni che superano i confini nazionali. Per questa ragione, è urgente avviare un dialogo transnazionale per affrontare le numerose sfide ambientali, le interdipendenze e i compromessi tra i diversi servizi ecosistemici e le priorità conflittuali. L’obiettivo centrale del progetto è quindi quello di sviluppare degli strumenti e una strategia integrata per la produzione di fonti rinnovabili. Bisognerà, poi, dare continuità ai sistemi di utilizzo delle terre e alla conservazione della biodiversità senza dimenticare, però, l’attuazione delle relative Direttive comunitarie. Il progetto valorizzerà la biodiversità delle Alpi, le modalità di utilizzo delle terre e i servizi ecosistemici. Infine, verrà realizzata la modellizzazione della capacità di resistenza degli ecosistemi alpini nei confronti dell’insieme degli aspetti produttivi e di consumo delle fonti rinnovabili.

Cantone
Appenzello Esterno
Lucerna
Berna
Argovia
San Gallo
Giura
Grigioni
Sciaffusa
Turgovia
Zurigo
Vaud
Vallese
Friburgo
Ginevra
Neuchâtel
Ticino
Nidvaldo
Obvaldo
Glarona
Svitto
Uri
Zugo
Appenzello Interno
Basilea Campagna
Soletta
Basilea Città
Tema
Altri temi
Programma
Interreg
Durata del progetto
31.01.2012 - 31.12.2015
Contatto

Agroscope
Stefan Mann
Tänikon
8356 Ettenhausen

stefan.mann@agroscope.admin.ch

Gli obiettivi strategici e le priorità di attuazione della NPR variano da Cantone a Cantone e da regione a regione e sono determinanti per la scelta dei progetti che verranno sostenuti con i fondi NPR.
Condividi articolo