regioS 12/17: Sviluppo territoriale coerente

Abitare, lavorare, attività di svago o mobilità: le esigenze poste al territorio sono numerose e diversificate, ma come si possono raggruppare e coordinare nell’interesse di uno sviluppo sostenibile? La risposta della Confederazione si concretizza nello sviluppo territoriale coerente. A questo tema è dedicato il dodicesimo numero di «regioS», la rivista dello sviluppo territoriale, che nell’articolo principale e attraverso numerosi esempi pratici spiega come è possibile attuare la nuova strategia con vari strumenti e in diverse regioni.

Condividi articolo