Valutazione della partecipazione svizzera ai programmi della CTE nell'ambito della NRP

Una valutazione esterna, su mandato della Segreteria di Stato dell’economia (SECO), mostra l’importanza della partecipazione svizzera ai programmi dell’UE relativi alla cooperazione transfrontaliera. Nel periodo di attuazione del programma 2007−2013, grazie alla partecipazione svizzera ai programmi CTE, è stato possibile sostenere numerosi progetti e migliorare questa cooperazione. I responsabili della valutazione raccomandano che la partecipazione della Confederazione ai programmi CTE INTERREG, URBACT, ESPON e INTERACT continui a svolgersi nell’ambito della NPR, ma ritengono che sia necessario adattare alcuni punti dell’attuazione di tali programmi. 

Anno
2013
Editore
Università St. Gallen, Ecopo
Luogo
St. Gallen / Neuchâtel
Di
Dr. Kristina Zumbusch
Frédéric Quiquerez
Condividi articolo