La piattaforma per lo sviluppo regionale in Svizzera

Rendere visibili e commercializzabili le informazioni sull'accessibilità nell'industria alberghiera svizzera

Le persone con disabilità o con problemi motori dovuti all’età hanno bisogno di entrate, bagni e camere facilmente accessibili. Dal 2018 la banca dati degli hotel svizzeri dovrà indicare in modo esaustivo il grado di accessibilità delle strutture. Le piattaforme turistiche potranno avvalersi di queste informazioni. 

 

Chi è alla ricerca di hotel accessibili ai disabili potrà organizzare le proprie vacanze con maggiore semplicità, grazie a informazioni attendibili pubblicate anche sulle piattaforme turistiche. Nell’ambito del progetto di cooperazione tra enti turistici e associazioni di persone disabili, le informazioni verranno presentate anche con pittogrammi per permettere di visualizzare tutti i servizi disponibili in modo esaustivo. Le offerte differenziate per i disabili sono disponibili tramite la banca dati degli hotel svizzeri. A partire dal 2017 Svizzera Turismo le pubblicherà anche sulle pagine internet degli hotel.    

 

Obiettivi

  • Registrare/verificare di persona almeno 500 hotel con camere (almeno parzialmente) adatte ai disabili
  • Fare in modo che circa 1500 hotel dotati di spazi comuni accessibili ai disabili inseriscano autonomamente le informazioni sul sito (New Window) www.swisshoteldata.ch
  • Pubblicare un opuscoloe linee guida per sensibilizzare sull’accessibilità degli hotel

 

Partner

Claire & George Stiftung, hotelleriesuisse e Svizzera Turismo (partner per la comunicazione), in collaborazione con la Scuola superiore HES-SO del Vallese, Pro Infirmis, l’Associazione svizzera dei paraplegici e Mobility International Schweiz.

Tema
Turismo
Programma
Innotour
Durata del progetto
01.03.2016 - 31.03.2018
Strumento per il finanziamento
a fondo perso
Contributo Confederazione
CHF 520'070.–
Contatto
Claire & George Stiftung
Falkenplatz 9
3012 Bern
Svizzera
Berna
+41 (0)31 301 55 65
kontakt@claireundgeorge.ch
http://www.claireundgeorge.ch
Condividi articolo