ma-formation

Conferenza ma-formation «Orientamento all'efficacia»: per una pianificazione e un'attuazione efficace dei progetti modello

L'orientamento all'efficacia e i modelli d'impatto sono centrali non solo nell'attuazione della nuova politica regionale, ma anche in altri programmi di promozione della Confederazione. Nell'ambito di un evento ma-formation, a metà giugno regiosuisse ha illustrato nel dettaglio ai responsabili dei progetti modello per uno sviluppo sostenibile del territorio 2014–2018 e ai rappresentanti degli otto Uffici e servizi federali coinvolti come lavorare con i modelli d'efficacia. La conferenza è stata organizzata su mandato dell'Ufficio federale dello sviluppo territoriale (ARE) e degli altri Uffici e servizi federali coinvolti.

Come possono, i responsabili di progetto, attuare in modo efficace il loro progetto modello? Questa domanda è stata al centro della conferenza «Orientamento all'efficacia», focalizzata sulla prassi, che regiosuisse ha organizzato il 17 giugno per i responsabili dei progetti modello per uno sviluppo sostenibile del territorio 2014–2018 e per i responsabili del programma e dei progetti in seno alla Confederazione. La risposta a cui si è giunti è la seguente: possono farlo orientandosi sistematicamente agli obiettivi e agli effetti auspicati. A questo proposito, il «modello d'efficacia» è un importante strumento d'ausilio, che offre una panoramica degli obiettivi, dell'attuazione e degli effetti di un progetto e ne illustra il funzionamento. In questo modo, aiuta a pianificare, gestire e comunicare in modo efficace progetti e programmi. 

Si impara con la pratica 

I partecipanti alla conferenza hanno applicato il «modello d'efficacia» direttamente ai progetti modello. Riuniti in piccoli gruppi e con il sostegno di esperti di regiosuisse, hanno allestito un modello d'efficacia per il proprio progetto e per uno altrui. Basandosi su un esempio concreto, hanno valutato se le misure attuate o pianificate fossero realmente orientate agli obiettivi, se fossero necessari ulteriori provvedimenti per raggiungere l'obiettivo o se nel corso del progetto gli obiettivi fossero cambiati. In piccoli gruppi, è stato possibile affinare il contenuto di molti progetti modello. I partecipanti hanno inoltre valutato il modello d'efficacia come particolarmente prezioso, quando si tratta di comunicare un progetto e i suoi obiettivi all'interno e all'esterno. 

Intraprendere nuove strade 

La riflessione sugli obiettivi e sugli effetti dei progetti modello, fatta a metà percorso del programma, ha incoraggiato i partecipanti a sviluppare ulteriormente i propri progetti o a migliorarli, ad assumere nuove prospettive e ad abbandonare i sentieri già battuti. La conferenza ha quindi contribuito a rafforzare gli effetti sostenibili e a lungo termine dei progetti modello nelle regioni e in seno alla Confederazione. 

Cos'è «ma formation»? 

Su richiesta, regiosuisse organizza corsi di aggiornamento per piccoli gruppi come pure seminari metodologici e workshop per gruppi più numerosi in funzione dei bisogni specifici dei committenti. Questo tipo di offerta è sviluppato per un gruppo target definito e finanziato dal committente. Sul piano dei contenuti «ma formation» si focalizza sulle conoscenze raccolte ed elaborate dalla gestione delle conoscenze di regiosuisse. Se necessario, l'offerta è completata dalle conoscenze fornite da partner.

Per una panoramica sull'offerta, i prodotti e i servizi di regiosuisse consultarela scheda informativa «regiosuisse».

Condividi articolo
Bild: regiosuisse.

ISCRIVETEVI ADESSO: Seminario d'introduzione sulla NPR, su Interreg e i loro punti di contatto con altri programmi di promozione

La manifestazione della durata di un giorno trasmette uno sguardo generale sulle basi concettuali, come pure sull’applicazione pratica della NPR, di Interreg e di altri programmi di promozione.