ma-formation

Conferenza ma-formation «Orientamento all'efficacia»: per una pianificazione e un'attuazione efficace dei progetti modello

L'orientamento all'efficacia e i modelli d'impatto sono centrali non solo nell'attuazione della nuova politica regionale, ma anche in altri programmi di promozione della Confederazione. Nell'ambito di un evento ma-formation, a metà giugno regiosuisse ha illustrato nel dettaglio ai responsabili dei progetti modello per uno sviluppo sostenibile del territorio 2014–2018 e ai rappresentanti degli otto Uffici e servizi federali coinvolti come lavorare con i modelli d'efficacia. La conferenza è stata organizzata su mandato dell'Ufficio federale dello sviluppo territoriale (ARE) e degli altri Uffici e servizi federali coinvolti.

Come possono, i responsabili di progetto, attuare in modo efficace il loro progetto modello? Questa domanda è stata al centro della conferenza «Orientamento all'efficacia», focalizzata sulla prassi, che regiosuisse ha organizzato il 17 giugno per i responsabili dei progetti modello per uno sviluppo sostenibile del territorio 2014–2018 e per i responsabili del programma e dei progetti in seno alla Confederazione. La risposta a cui si è giunti è la seguente: possono farlo orientandosi sistematicamente agli obiettivi e agli effetti auspicati. A questo proposito, il «modello d'efficacia» è un importante strumento d'ausilio, che offre una panoramica degli obiettivi, dell'attuazione e degli effetti di un progetto e ne illustra il funzionamento. In questo modo, aiuta a pianificare, gestire e comunicare in modo efficace progetti e programmi. 

Si impara con la pratica 

I partecipanti alla conferenza hanno applicato il «modello d'efficacia» direttamente ai progetti modello. Riuniti in piccoli gruppi e con il sostegno di esperti di regiosuisse, hanno allestito un modello d'efficacia per il proprio progetto e per uno altrui. Basandosi su un esempio concreto, hanno valutato se le misure attuate o pianificate fossero realmente orientate agli obiettivi, se fossero necessari ulteriori provvedimenti per raggiungere l'obiettivo o se nel corso del progetto gli obiettivi fossero cambiati. In piccoli gruppi, è stato possibile affinare il contenuto di molti progetti modello. I partecipanti hanno inoltre valutato il modello d'efficacia come particolarmente prezioso, quando si tratta di comunicare un progetto e i suoi obiettivi all'interno e all'esterno. 

Intraprendere nuove strade 

La riflessione sugli obiettivi e sugli effetti dei progetti modello, fatta a metà percorso del programma, ha incoraggiato i partecipanti a sviluppare ulteriormente i propri progetti o a migliorarli, ad assumere nuove prospettive e ad abbandonare i sentieri già battuti. La conferenza ha quindi contribuito a rafforzare gli effetti sostenibili e a lungo termine dei progetti modello nelle regioni e in seno alla Confederazione. 

Cos'è «ma formation»? 

Su richiesta, regiosuisse organizza corsi di aggiornamento per piccoli gruppi come pure seminari metodologici e workshop per gruppi più numerosi in funzione dei bisogni specifici dei committenti. Questo tipo di offerta è sviluppato per un gruppo target definito e finanziato dal committente. Sul piano dei contenuti «ma formation» si focalizza sulle conoscenze raccolte ed elaborate dalla gestione delle conoscenze di regiosuisse. Se necessario, l'offerta è completata dalle conoscenze fornite da partner.

Per una panoramica sull'offerta, i prodotti e i servizi di regiosuisse consultarela scheda informativa «regiosuisse».

Condividi articolo
Bild: regiosuisse.

ISCRIVETEVI ADESSO: Escursione di formation-regiosuisse

Durante le escursioni vengono discussi, sulla base di casi concreti, le sfide e i fattori di successo delle strategie e dei progetti di sviluppo regionale e evidenziati i processi di riforma, i modelli di cooperazione e gli approcci più promettenti.