www.regiosuisse.ch – La piattaforma per lo sviluppo regionale in Svizzera

Bild: regiosuisse.

«SME Instrument» promuove PMI innovative

A partire dal 1º gennaio 2017 le PMI svizzere possono chiedere aiuti nell’ambito dello «SME Instrument» di Horizon 2020. Le PMI possono inoltrare correntemente i loro progetti; ogni anno sono previste quattro scadenze: La prossima scadenza è fissata per il 3 maggio 2017.

Lo «SME Instrument» viene attuato come parte integrante di Horizon 2020, il programma quadro dell’UE per la ricerca e l’innovazione. Esso si pone come obiettivo di portare sul mercato idee innovative di PMI aventi lo scopo di aumentare il profitto delle imprese e così di promuoverne la crescita e più in generale lo sviluppo economico sostenibile.

Le imprese possono ottenere un sostegno finanziario per i loro progetti nell’ambito delle seguenti due fasi progettuali:

  • Fase 1: Studio concettuale e di fattibilità, per valutare l’attuazione di un’idea innovativa da un punto di vista tecnico/pratico, come pure raccogliere i potenziali effetti economici di mercato.
  • Fase 2: Sviluppo di un’idea esistente fino alla sua maturazione, pronta per affrontare il mercato, un businessplan è già disponibile.

Dopo l’introduzione del prodotto sul mercato lo «SME Instrument» offre il suo sostegno, anche se non più a livello finanziario: nella fase 3 i progetti vengono sostenuti nell’ambito della loro commercializzazione, del networking (p.es. attraverso l’accesso a conferenze e fiere nei mercati emergenti) ecc.

Il gruppo target dello «SME Instrument» sono le PMI orientate al profitto e interessate alla crescita e all’internazionalizzazione.

Condividi articolo