Adattamento ai cambiamenti climatici: 31 progetti pilota sono online

Con il programma pilota «Adattamento ai cambiamenti climatici», che copre il periodo 2014–2016, la Confederazione promuove 31 progetti innovativi e esemplari nei Cantoni, nelle regioni e nei Comuni. Sul sito dell' Ufficio federale dell'ambiente (UFAM) trovate una panoramica dei progetti.

I cambiamenti climatici non si fermano certo alle frontiere della Svizzera. I ghiacciai fondono, i pendii ripidi nelle valli alpine diventano instabili, si diffondono specie animali e vegetali esotiche provenienti da sud. Stando agli scenari climatici CH2011 di Meteo­Svizzera, entro la fine del XXI secolo la temperatura annua media aumenterà di 1,2−4,8°C e le precipitazioni estive diminuiranno del 8−28 per cento. Si intensificheranno inoltre gli eventi estremi con nette variazioni del ciclo idrologico.

Per aiutare i Cantoni, le regioni e i Comuni ad affrontare le nuove sfide, L'UFAM ha lanciato il programma pilota «Adattamento ai cambiamenti climatici». I 31 progetti devono sensibilizzare sulla necessità di agire e migliorare la capacità di adattamento in modo da ridurre i rischi climatici e sfruttare le opportunità presenti sul posto.

Condividi articolo
Bild: regiosuisse.

ISCRIVETEVI ADESSO: Comunità delle conoscenze regiosuisse «Digitalizzazione»

Iscrivetevi ora al prossimo incontro della comunità delle conoscenze regiosuisse «Digitalizzazione dell’economia – sfide e prospettive per lo sviluppo regionale».
Bild: regiosuisse.

ISCRIVETEVI ADESSO: Forum scientifico regiosuisse 2018 «Sfide e opportunità della digitalizzazione nello sviluppo regionale»

Questo evento, organizzato sull’arco di due giorni, si propone di mettere a disposizione degli operatori del settore le conoscenze acquisite attraverso la ricerca e di incentivare la scienza ad elaborare temi rilevanti per la pratica.