La piattaforma per lo sviluppo regionale in Svizzera

Bild: regiosuisse.

La promozione dell’innovazione delle Start-up in Svizzera è ancora poco conosciuta

Le possibilità di sostegno all’innovazione e all’imprenditorialità, negli ultimi 20 anni, in Svizzera, sono fortemente migliorate. Questo non significa che non ci sia potenziale per un ulteriore sviluppo: per esempio nel far conoscere queste offerte, nella messa in rete, nell’interazione tra imprese come pure tra imprese e istituzioni. In questo contesto i «Sistemi regionali di innovazione (RIS)» potranno, anche in futuro, lanciare nuovi stimoli e impulsi. Questa è una delle conclusioni di una tesi di master accompagnata da regiosuisse.

Nell’ambito della sua tesi di master dal titolo «Impatto nel medio-lungo termine delle Start-up nel mercato del lavoro svizzero: confronto tra Svizzera e Irlanda» Katia Maggi, studente presso la Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI) ha esaminato le Start-up e il loro impatto sul mercato del lavoro in Svizzera a confronto con l’Irlanda. Di principio l’impatto delle Start-up sul mercato del lavoro svizzero, come in altri Paesi, incide più a un livello qualitativo che quantitativo: esse contribuiscono alla professionalizzazione di posti di lavori in diverse aree, promuovono competenze concrete e innovazione, per esempio anche nuovi prodotti. La supervisione è stata svolta da Ivan Ureta e da Siegfried Alberton, che è pure membro di direzione di regiosuisse.

Le politiche e gli strumenti di promozione sono efficaci?

Attraverso programmi di formazione, condizioni quadro migliorate e incentivi finanziari compresa la strutturazione dei RIS che promuovono lo scambio a livello regionale tra le imprese, le istituzioni della formazione e della ricerca nonché l’ente pubblico – negli ultimi 20 anni in Svizzera è stato fatto molto per la promozione dell’innovazione e l’imprenditorialità. Nell’ambito della tesi di master risultava inoltre di grande interesse se le diverse politiche e i relativi strumenti di sostegno all’innovazione e all’imprenditorialità sono conosciute presso le Start-up e se vengono utilizzate generando così nuovamente un effetto positivo sul mercato del lavoro svizzero. La tesi confronta inoltre le politiche e gli strumenti applicati a sostegno dell’innovazione e dell’imprenditorialità in Svizzera e in Irlanda.

In relazione alla varietà e al tipo di politiche e strumenti di sostegno la Svizzera e l’Irlanda sono molto simili. La Svizzera e l’Irlanda si distinguono invece dal fatto che presso le Start-up svizzere le possibilità di sostegno sono ancora poco conosciute e anche la disponibilità di cooperare con diverse istituzioni e con altre Start-up per far capo a queste possibilità di sostegno non sempre è presente. In questo ambito, in futuro, i RIS potranno dare un contributo maggiore.

Condividi articolo
0 Commenti

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.

«Numérisation et formes de financement alternatives pour des projets régionaux: partage d’expériences»
22 Agosto 2019

«Numérisation et formes de financement alternatives pour des projets régionaux: partage d’expériences»

Zusammenfassung
L’objectif de cette séance sera d’identifier les différentes compréhensions que l’on peut avoir du terme « infrastructures » lorsque l’on parle de numérisation. Plutôt que s’arrêter sur des aspects techniques, il s’agira de se poser la question des opportunités offertes par exemple, par une connexion haut-débit.
screenshot
30 Ottobre 2019

Giornata Interreg

Zusammenfassung
Giornata Interreg