La piattaforma per lo sviluppo regionale in Svizzera

«Yes, youth can» – è così che partecipano i giovani nelle Alpi

Quale significato hanno le Alpi per i giovani che vi sono cresciuti? Come possono questi giovani essere coinvolti in processi di sviluppo sostenibile? Queste domande sono al centro dell’attuale edizione «Alpinscena» della CIPRA.

Le future generazioni sono centrali nel discorso dello sviluppo sostenibile – almeno in teoria. Nella pratica i governi, le corporazioni territoriali, le associazioni ecc. coinvolgono solo raramente i giovani nelle loro attività. L’attuale rivista della CIPRA è come un’arringa per il coinvolgimento della gioventù. Essa presenta, sulla base di una scelta attuale di iniziative di coinvolgimento dei giovani, esperienze, problemi, opportunità, ostacoli e progetti di successo.

Coinvolgere i giovani
Il coinvolgimento e la partecipazione alla vita pubblica dei giovani può essere un mezzo da contrapporre all’emigrazione delle giovani generazioni verso i centri. Se i giovani, nella propria regione, sono stati ascoltati e valorizzati dalla politica e hanno avuto la possibilità di partecipare alle attività pubbliche è più probabile che ritornino volentieri nel proprio territorio e pianifichino di risiedervi a lungo termine.

Scarica la rivista

Altre pubblicazioni sulla tematica gioventù e sviluppo regionale:

Condividi articolo
regioS

«regioS» è ora disponibile anche online!

Zusammenfassung
«regioS» è ora disponibile anche online!
Bild: regiosuisse
07 Settembre 2020

Communauté du savoir-faire regiosuisse: «économie circulaire et développement régional» (Session 2A)

Zusammenfassung
Communauté du savoir-faire regiosuisse: «économie circulaire et développement régional» (Session 2A)
Bild: regiosuisse
16 Settembre 2020

Plateforme «Numérisation et développement régional»: Quels sont les défis des nouvelles formes de travail pour le développement régional?

Zusammenfassung
Plateforme «Numérisation et développement régional»: Quels sont les défis des nouvelles formes de travail pour le développement régional?