Bild: regiosuisse.

Comunità delle conoscenze regiosuisse

L'obiettivo delle comunità delle conoscenze (CdC) è di scambiare, elaborare e mettere in rete conoscenze pratiche, esperienze e strategie sul tema dello sviluppo regionale e di utilizzare il sapere disponibile per col-mare eventuali lacune. Le conoscenze elaborate vengono raccolte e pubblicate in schede di risultato. Le CdC si rivolgono a coloro che partecipano all'attuazione della NPR o della CTE e alle persone che operano nello sviluppo regionale a livello di implementazione, ricerca o insegnamento. La composizione delle CdC varia a seconda del tema trattato.

Avete suggerimenti su temi che potrebbero essere discussi in seno a una comunità delle conoscenze? Oppure volete collaborare con una comunità già attiva? Contattate Benoît Charrière.


Modo di lavorare delle comunità delle conoscenze

Le comunità delle conoscenze sono attive per periodi limitati, lavorano in piccoli gruppi e sono avviate dalla SECO, dall’ARE o da regiosuisse. regiosuisse dirige i lavori e gestisce ed elabora i risultati. Le comunità discutono tematiche concrete, rilevanti per la pratica e ne estrapolano soluzioni e strategie. Il luogo in cui lavorano, le modalità e il format variano a seconda del tema o del gruppo di destinatari. Oltre alle sedute di lavoro di un giorno sono possibili eventi dopolavoro o a blocchi. La partecipazione è gratuita.

Bild: regiosuisse.

ISCRIVETEVI ADESSO: Forum scientifico regiosuisse 2018 «Sfide e opportunità della digitalizzazione nello sviluppo regionale»

Questo evento, organizzato sull’arco di due giorni, si propone di mettere a disposizione degli operatori del settore le conoscenze acquisite attraverso la ricerca e di incentivare la scienza ad elaborare temi rilevanti per la pratica.
Condividi articolo