L’IBK promuove piccoli progetti di frontiera nell’area del Lago di Costanza

La Conferenza internazionale del Lago di Costanza (IBK) si occupa da molti anni della cooperazione transfrontaliera nell’area del Lago di Costanza. Con un fondo per piccoli progetti alimentato dal programma INTERREG «Reno alpino–Lago di Costanza–Reno superiore» l’IBK promuove, a partire dal 2010, anche iniziative a livello locale e regionale. In questo modo i contatti e i rapporti transfrontalieri possono essere rafforzati ulteriormente e l’identificazione della popolazione con la regione del Lago di Costanza può essere aumentata.

Con il fondo per piccoli progetti l’IBK sostiene piccoli progetti transfrontalieri che offrono la possibilità di far incontrare cittadine e cittadini della regione del Lago di Costanza, con quelli dell’Alpenrheintal e del Hochrhein: si pensa in particolare a escursioni, seminari, feste o anche concorsi ecc. di carattere transfrontaliero. Vengono per esempio sostenuti i costi per la stampa di manifesti e prospetti informativi, l’utilizzo di locali e spazi per manifestazioni, trasporti oppure onorari per moderazioni e conferenze. In questo modo il fondo offre la possibilità di accedere ai mezzi di INTERREG anche a progetti di piccole dimensioni e riempie una lacuna nell’attuale struttura di promozione.

Identità regionale, una base per lo sviluppo sostenibile
«Con il fondo per piccoli progetti intendiamo far incontrare oltre le frontiere nazionali persone impegnate e attive», dice Klaus-Dieter Schnell, direttore dell’IBK di Costanza. Egli sottolinea la relazione con le linee guida dell’IBK per l’area del Lago di Costanza: «Solo se il dialogo transfrontaliero tra vicini avviene a tutti i livelli possiamo mettere in atto la nostra visione di sviluppo regionale sostenibile. Il fondo ci aiuta a coinvolgere in questo processo anche le cittadine e i cittadini».

Fino alla fine del 2012, il programma INTERREG IV A «Reno alpino–Lago di Costanza–Reno superiore» mette a disposizione del fondo per piccoli progetti dell’IBK i mezzi finanziari necessari. Possono annunciarsi e richiedere un sostegno finanziario persone singole, gruppi, associazioni, comuni, scuole e istituzioni simili presenti nell’area del Lago di Costanza. Il fondo per piccoli progetti può sostenere fino al 50% dei costi di progetto. La somma massima per contributo corrisponde di regola a 2’500 Euro. Presso l’amministrazione dell’IBK gli interessati e i richiedenti possono ottenere un sostegno e una consulenza adeguata.

Ulteriori informazioni riguardanti il fondo per piccoli progetti (in tedesco)

Ulteriori informazioni riguardanti il programma INTERREG «Reno alpino–Lago di Costanza–Reno superiore» (in tedesco)

Condividi articolo
Bild: regiosuisse.

ISCRIVETEVI ADESSO: Escursione di formation-regiosuisse

Durante le escursioni vengono discussi, sulla base di casi concreti, le sfide e i fattori di successo delle strategie e dei progetti di sviluppo regionale e evidenziati i processi di riforma, i modelli di cooperazione e gli approcci più promettenti.