La piattaforma per lo sviluppo regionale in Svizzera

MoVo

Pubblicato il bando per il Progetti modello Sviluppo sostenibile del territorio

Come affrontare le crescenti esigenze riguardanti il territorio in Svizzera è un quesito importante per lo sviluppo del nostro Paese. Per riuscire a fornire risposte adeguate, oltre agli strumenti collaudati, occorre considerare anche nuove idee, modelli innovativi e forme di collaborazione diverse. La Confederazione ha perciò deciso di continuare a sostenere i progetti modello, nell'ambito dei quali quartieri, Comuni, città, agglomerati, regioni e Cantoni possono sperimentare approcci innovativi per uno sviluppo territoriale sostenibile.

Per la quarta generazione di progetti modello 2020 - 2024, la Confederazione ha definito cinque temi prioritari:

  • La digitalizzazione a disposizione del servizio universale: I progetti modello devono contribuire a garantire l'accessibilità e la qualità delle prestazioni del servizio universale nelle regioni e negli agglomerati, garantendo così un'elevata qualità di vita. I Comuni devono essere sostenuti nell'individuare le opportunità concrete offerte dalla digitalizzazione e nel comprendere i vantaggi che derivano dalla loro utilizzazione.
  • Promuovere strategie integrali di sviluppo: Le strategie integrali di sviluppo consentono a una regione di controllare in modo mirato il proprio sviluppo. I diversi attori rilevano congiuntamente le specificità regionali nonché il potenziale endogeno nella propria regione. Concordano una visione comune e fissano obiettivi di sviluppo superiori.
  • Dare maggiore valenza al paesaggio: Gli obiettivi del tema prioritario sono in primo luogo l'apprezzamento, la valorizzazione e l'uso sostenibile delle qualità paesaggistiche esistenti. Tali qualità includono le caratteristiche regionali del paesaggio con i suoi valori naturali e culturali e gli aspetti della percezione sensoriale come la tranquillità, l'aria buona o l'oscurità della notte.
  • Insediamenti che promuovono percorsi brevi, movimento e incontri: Come pianificare o sviluppare ulteriormente i comprensori di insediamento nuovi o esistenti (quartieri, Comuni) in modo da poter soddisfare le esigenze quotidiane di prossimità e promuovere, contemporaneamente, il movimento, lo sport e i contatti sociali, le esperienze a contatto con la natura e la biodiversità?
  • Cambiamento demografico: progettare lo spazio abitativo e vitale di domani: L'obiettivo dei progetti modello che riguardano questo tema prioritario è sviluppare soluzioni innovative e trasversali dal punto di vista delle politiche settoriali. I nuovi approcci devono contribuire in modo sostenibile a garantire o sviluppare condizioni abitative e di vita per una società che diventa sempre più anziana e eterogenea.

Otto servizi federali sono responsabili del programma «Progetti modello Sviluppo sostenibile». Oltre all'Ufficio federale dello sviluppo territoriale (ARE), che ne assume la direzione, partecipano anche la Segreteria di Stato dell'economia (SECO), l'Ufficio federale dell'ambiente (UFAM), l'Ufficio federale dell'agricoltura (UFAG), l'Ufficio federale delle abitazioni (UFAB), l'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP), l'Ufficio federale delle strade (USTRA) e l'Ufficio federale dello sport (UFSPO).

Il bando di concorso «Progetti modello Sviluppo sostenibile 2020-2024» è pubblicato a partire dal 30 aprile 2019 sul sito www.progettimodello.ch. I candidati interessati possono presentare i propri progetti fino al 2 settembre 2019 alla Confederazione.

Gli progetti modello Sviluppo sostenibile del territorioe figurano ora anche nel nostro tool Aiuti finanziari

 

 

Condividi articolo