La piattaforma per lo sviluppo regionale in Svizzera

Bild: «Seetaler Drachen-Saga», Andrey Fedorchenko.

Alla scoperta del Seetal, la «valle dei draghi»

La «saga dei draghi» è il filo conduttore tematico che collega le varie proposte turistiche nella regione del Seetal, al confine tra il Cantone di Argovia e quello di Lucerna. In diversi punti di interesse, ad esempio nel castello di Lenzburg, sul lago di Hallwil o nel parco avventura «Schongiland», i visitatori potranno saperne di più sui draghi che popolano il Seetal. Il progetto, cofinanziato con i fondi della Nuova politica regionale (NPR), verrà lanciato ufficialmente il 29 aprile 2018.

Il progetto NPR originale, avviato nel 2016 con il titolo «Touristische Angebotsinszenierung für Familien im Seetal», era volto a valorizzare nell’ottica narrativo-drammaturgica l’offerta turistica per le famiglie nel Seetal e nel frattempo ha preso forma. L’obiettivo del nuovo progetto resta identico a quello originale: aumentare l’attrattiva della regione per il turismo familiare e per quello di svago e utilizzare meglio le possibilità turistiche esistenti inserendole in un’unica narrazione tematica coerente. La saga dei draghi del Seetal costituisce proprio questa cornice narrativa. Il tema è stato scelto perché la mascotte del castello di Lenzburg è un piccolo drago che si chiama Fauchi, che è ormai conosciuto nella regione. Secondo Rafael Enzler, responsabile del progetto e partner della ditta che lo sta realizzando (gutundgut), la scelta è particolarmente azzeccata e piace molto ai bambini.

Il punto di partenza della valorizzazione tematica è il nuovo libro per bambini «Seetaler Drachen-Saga. Band 231», anch’esso realizzato nell’ambito del progetto. Si tratta di un’enciclopedia fondata sulla fantasia che presenta le varie famiglie di draghi. In vari punti turistici della valle – nei castelli di Lenzburg e Heidegg, nel parco avventura «Schongiland» o sul lago di Hallwill – i visitatori potranno approfondire il tema grazie a postazioni audio che propongono racconti sui draghi e resoconti di chi è andato alla loro ricerca.

I costi complessivi del progetto ammontano a CHF 540'000.–, di cui CHF 300'000.– provenienti da fondi NPR stanziati dalla Confederazione e dai Cantoni di Argovia e Lucerna. I restanti CHF 240'000.– sono coperti dai promotori del progetto e dagli sponsor. Il contributo NPR è servito per finanziare la concezione e la realizzazione del progetto, che verrà lanciato ufficialmente il 29 aprile 2018 con una festa di inaugurazione in diverse località.

Maggiori informazioni

Immagine: «Seetaler Drachen-Saga», Andrey Fedorchenko.

Condividi articolo
«Numérisation et formes de financement alternatives pour des projets régionaux: partage d’expériences»
22 Agosto 2019

«Numérisation et formes de financement alternatives pour des projets régionaux: partage d’expériences»

Zusammenfassung
L’objectif de cette séance sera d’identifier les différentes compréhensions que l’on peut avoir du terme « infrastructures » lorsque l’on parle de numérisation. Plutôt que s’arrêter sur des aspects techniques, il s’agira de se poser la question des opportunités offertes par exemple, par une connexion haut-débit.
screenshot
30 Ottobre 2019

Giornata Interreg

Zusammenfassung
Giornata Interreg