Bild: regiosuisse.

Confederazione, Cantoni, città e Comuni estendono la collaborazione agli spazi rurali

In futuro la collaborazione tra Confederazione, Cantoni, città e Comuni, svoltasi finora nell'ambito della Conferenza tripartita sugli agglomerati (CTA) sarà estesa agli spazi rurali. In questo modo si terrà maggiormente conto delle forti interdipendenze tra gli spazi rurali e quelli urbani. A tale scopo, la CTA verrà integrata nella futura Conferenza tripartita (CT). Durante la seduta del 21 dicembre 2016 il Consiglio federale ha approvato questa misura.

La Conferenza tripartita sugli agglomerati (CTA) è stata istituita nel 2001 dal Consiglio federale, dalla Conferenza dei Governi cantonali (CdC), dall'Associazione dei Comuni svizzeri (ACS) e dall'Unione delle città svizzere (UCS). In qualità di piattaforma politica si è impegnata a favore di una politica degli agglomerati comune in Svizzera, contribuendo notevolmente a migliorare la collaborazione e consentendo uno scambio su temi e problematiche che altrimenti non troverebbero nessun'altra piattaforma di discussione appropriata.

Integrazione degli spazi rurali

Sfide quali la concorrenza a livello internazionale, il cambiamento demografico, la pressione sul paesaggio e il mantenimento della qualità di vita diventano sempre più difficili. Esse si presentano sia negli spazi urbani che in quelli rurali come anche nelle regioni in cui si constata una forte interdipendenza tra i comprensori rurali e urbani. Va sottolineato che i temi trattati nell'ambito della CAT non interessano soltanto gli agglomerati. Per questi motivi gli organi responsabili della CAT hanno deciso di estendere il campo di attività anche agli spazi rurali. Il nuovo orientamento incide pure sulla denominazione, diventata ora Conferenza tripartita (CT). La nuova CT continuerà ad occuparsi di temi nazionali con incidenza territoriale che interessano i tre livelli istituzionali. L'obiettivo della CT sarà di sviluppare una politica comune per gli agglomerati, gli spazi rurali e le regioni di montagna per consentire uno sviluppo territoriale più coerente in Svizzera.

Condividi articolo
Bild: regiosuisse.

ISCRIVETEVI ADESSO: Forum scientifico regiosuisse 2018 «Sfide e opportunità della digitalizzazione nello sviluppo regionale»

Questo evento, organizzato sull’arco di due giorni, si propone di mettere a disposizione degli operatori del settore le conoscenze acquisite attraverso la ricerca e di incentivare la scienza ad elaborare temi rilevanti per la pratica.