Immagio: regiosuisse.

Nuova politica regionale 2008–2015

La Nuova politica regionale (NPR) è stata introdotta nel 2008 e, rispetto agli strumenti di promozione politico regionali precedenti, da diversi punti di vista, ha rappresentato un cambiamento di paradigma. Nel frattempo la NPR, come strumento di promozione, si è consolidata. Nell’ambito del primo programma pluriennale 2008–2015 sono stati sostenuti dalla Confederazione e dai Cantoni più di 1800 progetti di economia regionale nelle regioni montane, nelle aree rurali e nelle regioni di frontiera.

La NPR – un cambiamento di paradigma da diversi punti di vista

La Nuova politica regionale (NPR) è entrata in vigore il 1º gennaio 2008 e ha riformato la precedente politica regionale in Svizzera a partire dalle sue fondamenta:

  • Un’unica legge: L’assortimento di strumenti politico regionali sviluppatosi nei decenni precedenti è stato sostituito da un’unica legge a scadenza indeterminata. La legge federale sulla politica regionale del 6 ottobre 2006 costituisce anche la base per la partecipazione della Svizzera ai programmi europei per la promozione della cooperazione transfrontaliera (Interreg, ESPON e URBACT). I dettagli sono regolati all’interno di specifiche ordinanze.

  • Una nuova governance: La NPR è entrata in vigore nel mese di gennaio del 2008, assieme alla nuova impostazione della perequazione finanziaria e della ripartizione dei compiti tra Confederazione e Cantoni (NPC). Nel rispetto del federalismo, con la NPC, si è tra l’altro provveduto a separare i compiti tra la Confederazione e i Cantoni e si sono definite chiare responsabilità. Per i compiti condivisi – come la NPR – è stata fissata una nuova forma di collaborazione: la Confederazione definisce in un programma pluriennale della durata di otto anni il quadro strategico e concettuale della NPR – in particolare le priorità promozionali tematiche. L’attuazione della NPR è compito dei Cantoni. In programmi di attuazione della durata di quattro anni essi fissano gli obiettivi e la direzione a cui mirano nell’attuazione della NPR. Sulla base del programma pluriennale e dei programmi di attuazione la Confederazione stipula con i Cantoni degli accordi di programma nei quali saranno fissati gli obiettivi del periodo di promozione, nonché il contributo finanziario della Confederazione. I mezzi finanziari saranno concessi soltanto se il Cantone partecipa almeno con lo stesso contributo (finanziamento dell’equivalenza).

  • Tasso di crescita invece di ridistribuzione: Prima dell’introduzione della NPR la politica regionale si concentrava sulla riduzione delle disparità tra città e campagna. Dal 2008 la ridistribuzione regionale avviene principalmente attraverso la NPC. La NPR si concentra sulla promozione di progetti e iniziative che rafforzano l’imprenditorialità, la capacità d’innovazione e i sistemi di creazione di valore aggiunto nelle regioni target. In questo modo la competitività delle regioni aumenta. Posti di lavoro vengono creati o mantenuti. Le regioni montane, le aree rurali e le regioni di frontiera devono poter contribuire alla crescita economica della Svizzera. Indirettamente la NPR contribuisce anche a mantenere un insediamento decentrato in Svizzera e a ridurre le disparità regionali.

  • Un’area d’impatto allargata: L’area di promozione della NPR è stata ampliata a tutto il territorio rurale della Svizzera. Nel perimetro di promozione figura inoltre, come prima, tutto il territorio montano. Per i programmi transfrontalieri Interreg, ESPON e URBACT, come pure per gli sgravi fiscali concessi nell’ambito della NPR valgono dei perimetri specifici.
  • Base d’esportazione come uno dei principi fondamentali: Con la NPR vengono promossi progetti e iniziative che hanno come ricaduta un’esportazione di prodotti o prestazioni di servizio all’esterno della regione oppure che all’interno della regione, questi, vengano venduti a persone provenienti dall’esterno. Dal punto di vista della NPR i rami economici orientati all’esportazione sono i motori di sviluppo della regione.

Per tutti i partecipanti a livello di Confederazione, Cantoni e regioni la NPR costituiva una novità. È perciò stato necessario chiarire i ruoli, adattare le strutture esistenti e acquisire nuove competenze. Al fine di sostenere gli attori dello sviluppo regionale la Confederazione, attraverso la struttura di regiosuisse, ha creato offerte per la messa in rete, per lo scambio di conoscenze e per una formazione e un aggiornamento sistematici. In diverse comunità delle conoscenze di regiosuisse i responsabili cantonali e regionali della NPR hanno, per esempio, discusso e concretizzato, assieme a promotori di progetti e a referenti della Confederazione, concetti centrali della NPR.


La NPR – uno strumento di promozione molto utilizzato

Nel primo periodo di programma 2008–2015 la Confederazione e i Cantoni hanno sostenuto, nell’ambito della NPR, più di 1800 progetti. Se si considerano anche le misure di accompagnamento, la Confederazione ha versato circa 250 milioni di franchi sotto forma di contributi a fondo perso e concesso mutui rimborsabili per quasi 320 milioni. L’effetto leva della NPR è considerevole: nei progetti sostenuti con contributi a fondo perso, a fronte di ogni franco impiegato dalla Confederazione sono stati impiegati almeno tre franchi dai Cantoni e da terzi; con i mutui il rapporto ammonta addirittura a 1:4.

Dal punto di vista del contenuto i progetti sostenuti si sono focalizzati sugli ambiti tematici «Sistemi di valore aggiunto orientati all’esportazione (industria)» (30%) e «Turismo» (48%). Sono inoltre stati sostenuti progetti negli ambiti «Formazione e sanità» (6%), «Risorse naturali» (4%), «Energia» (5%), nonché «Economia agricola» (3%). Progetti Interreg in altri ambiti di promozione hanno inoltre raggiunto una quota di ca. il 5%.

Grafica: regiosuisse.
Anzahl Projekte
Immagine: Anzahl Projekte

Anche da un punto di vista finanziario gli ambiti prioritari di promozione «Industria» e «Turismo» hanno prevalso: nell’ambito tematico «Turismo» sono confluiti il 70% dei mutui e nell’ambito «Sistemi di valore aggiunto orientati all’esportazione (industria)» il 53 % dei contributi a fondo perso.

Grafica: regiosuisse.
Finanzierung AFP
Immagine: Finanzierung AFP
Grafica: regiosuisse.
Finanzierung Darlehen
Immagine: Finanzierung Darlehen

Una selezione di progetti, valutati come esemplari dalla SECO, è disponibile nella rubrica «Progetti».  

Nel 2012, su incarico della SECO, regiosuisse ha effettuato delle misurazioni dell’efficacia a progetti NPR e Interreg selezionati. Questi dimostrano in modo esemplare, quale potenziale di efficacia la NPR può esprimere attraverso i suoi progetti.

Nel 2013, nell’ambito della comunità delle conoscenze di regiosuisse «NPR orientata all’efficacia», rappresentanti della Confederazione, dei Cantoni, delle regioni, di progetti noché altri esperti hanno discusso le esperienze e le possibilità di misurazione mirata dell’efficacia nella NPR. I risultati sono riportati nella scheda di risultato «Lavoro orientato all’efficacia nella NPR». In vista del periodo di programma pluriennale 2016–2023 è quindi stato deciso di rafforzare ulteriormente l’orientamento all’efficacia nella NPR e di Interreg con l’impiego sistematico di modelli d’efficacia a livello federale e cantonale.

Bild: regiosuisse.

ISCRIVETEVI ADESSO: Escursione di formation-regiosuisse

Durante le escursioni vengono discussi, sulla base di casi concreti, le sfide e i fattori di successo delle strategie e dei progetti di sviluppo regionale e evidenziati i processi di riforma, i modelli di cooperazione e gli approcci più promettenti.
Condividi articolo