La piattaforma per lo sviluppo regionale in Svizzera

Slider

Photo: Christian Beutler/Keystone/Schweizer Heimatschutz
27.01.2023
0
0
Meritato successo per Lichtensteig e lo sviluppo regionale: grazie alle soluzioni innovative adottate dal sindaco Mathias Müller con il supporto dei concittadini per promuovere lo sviluppo locale, la cittadina ha ottenuto il Premio Wakker 2023.
Grünes Band Tafel Bern Welcome
18.01.2023
1
0
Le strategie regionali di sviluppo (SRS) sono generalmente astratte e risultano di difficile comprensione e lontane dalla realtà e dai bisogni della popolazione. Per coinvolgere la popolazione nella formulazione di una strategia di sviluppo, bisogna quindi proporre progetti concreti anziché obiettivi vaghi e mettere in atto rapidamente le prime misure.
regiosuisse
10.01.2023
0
0
Il nuovo studio dell’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE) intitolato «Enhancing Innovation in Rural Regions of Switzerland» evidenzia i buoni risultati ottenuti dalla Svizzera nel campo dell’innovazione nelle aree rurali e formula alcune raccomandazioni su come il nostro Paese può promuovere ulteriormente l’innovazione.
coworking samedan
10.01.2023
0
0
Per far fronte alla crisi energetica innescata dalla guerra in Ucraina, la Svizzera ha adottato una serie di misure che rafforzano la sua indipendenza e che promuovono la protezione del clima e la transizione verso fonti rinnovabili. In una nuova sottopagina del sito, regiosuisse analizza la questione energetica e climatica dal punto di vista dello sviluppo regionale e illustra come e con quali mezzi le regioni possono attivarsi.
Mitentwicklung
20.12.2022
0
1
A distanza di 12 anni, l’Agenzia regionale per lo sviluppo Sursee-Mittelland ha deciso di condurre nel biennio 2022-2023 un nuovo processo per definire gli orientamenti futuri che permetterà di individuare potenzialità e opportunità per i prossimi 10-15 anni.
A distanza di 12 anni, l’Agenzia regionale per lo sviluppo Sursee-Mittelland ha deciso di condurre nel biennio 2022-2023 un nuovo processo per definire gli orientamenti futuri che permetterà di individuare potenzialità e opportunità per i prossimi 10-15 anni. Il processo non si basa su un metodo convenzionale, ma piuttosto sui principi dell’auto-organizzazione. Include vari metodi e strumenti di partecipazione analogici e digitali e fa proprio un orientamento transdisciplinare basato su principi democratici moderni.

Dossier